La Grotta degli Angeli

27 Febbraio 2021

Il nuovo volto della ristorazione, in questo periodo di emergenza sanitaria, si manifesta anche in quei locali dove a capo della cucina esiste solo la cuoca, coadiuvata, quando è possibile, da collaboratori o familiari che si dividono tra la cucina e la sala, oppure per il ritiro in ristorante del menù prenotato o la consegna a domicilio. La Grotta degli Angeli, situato a Cremona in via Dante 41 a,  è costituito due sale ben arredate e una cucina ampia e super attrezzata che è stata radicalmente modificata in questo periodo, per rispondere a tutte le prescrizioni sanitarie dei protocolli anticovid-19 e alle misure necessarie per tutelare la salute del cliente nel ristorante e a domicilio.

Roberta Marchiafava, (nella foto), cuoca e titolaresi è forgiata alla scuola professionale. Forte di una lunga esperienza nel campo della ristorazione, alla Grotta degli Angeli propone piatti della tradizione lombarda e nazionale con l’obiettivo di portare nel locale e a casa del cliente, piatti e prodotti selezionati e di alta qualità. 

Prevalgono le mono-porzioni, rigorosamente sotto vuoto e sigillate per garantire la massima tutela sanitaria con la consegna a domicilio di quanto prenotato, o col ritiro dei piatti all’interno del locale.

Si prenota telefonicamente al numero 333 1287952. La consegna si effettua solo il venerdì tra le 19,45 e le 22, il sabato  negli stessi orari, mentre la domenica  dalle 12 alle  14 e dalle 19,45 alle 22Gli ordini si possono effettuare anche  tramite Whatsapp al medesimo numero di telefono     entro le ore 18 per la cena ed entro le  10 per il pranzo. Si paga  in contanti  in busta chiusa, con il bancomat e la carta di credito.

La proposta della Grotta degli Angeli riflette in pieno la personalità di Roberta Marchiafava e la sua formazione professionali. Per antipasto si può scegliere tra  salumi cremonesi (salame Cremona,  pancetta e cotechino) o salumi  con torta fritta a 10 euro, mantecato di baccalà con cipolle di Tropea caramellate a 9 euro, sformato di zucca con crema di gorgonzola e mandorle 9 euro, carpaccio di pesce spada con sedano e olive 10 euro, moscardini in puccio con crostoni di pane casareccio 9 euro, impepata di cozze 8 euro, insalata di mare 10 euro. Ed ecco i primi; tagliatelle al cioccolato con porcini e nocciole 9 euro, gnocchi di castagne con fonduta di gorgonzola 11 euro, tortelloni del Bontà (verze e porri, pesto di salame al burro di mirtilli) 13 euro, maltagliati ai frutti di mare 13 euro, gnocchetti di patate con gamberi e cozze 11 euro, tortello di cernia con agrumi al burro di timo e limone 13 euro, cacciucco alla livornese 14 euro.

Tra i secondi spicca il petto d’anatra caramellato al balsamico e miele a 11 euro, la tagliata di angus irlandese con patate a 14 euro, lo stinco al forno con patate a 10 euro, la gran grigliata di mare a 15 euro, il filetto di tonno scaloppato all’arancia a 13 euro, i gamberoni lardellati a 14 euro.

C’è anche un ‘menu bimbi’. cotoletta di pollo e patatine 10 euro, crocchette di pollo con patatine  9 euro, hamburger di scottona con pomodoro insalata,  formaggio, salsa e patatine 7 euro

L’idea del nome Grotta degli Angeli è singolare, come spiega la stessa titolare. Nel corso della sua vita, Roberta Marchiafava ha avuto diversi segni premonitori nei quali apparivano le grotte e gli angeli. Queste stesse premonizioni hanno coinvolto anche amici e parenti di Roberta che li ha interpretati come segni di buon auspicio. Perciò Roberta ha intrapreso una nuova avventura. Ha ristrutturato interamente il locale nel 2018, trasformandolo da Ristorante Studio Bar a La Grotta degli Angeli. 

Osvaldo Murri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.