Macché lockdown, una farsa e il covid circola

10 Aprile 2021

Scusate, ma voi questo lo chiamate lockdown? Oppure una farsa?
Le strade pullulano di persone, i supermercati sono pieni, assembramenti davanti ai bar, le fabbriche, gli artigiani e gli studi professionali lavorano. Controlli pochissimi! Solo chi ha ristoranti e negozi di abbigliamento, i parrucchieri, le estetiste, gli ambulanti e le palestre sono costretti a stare ingiustamente chiusi. Quando si sarebbe potuto fare un lockdown stretto per 20-30 giorni e poi magari tornare a vivere tutti. E intanto i contagi sono ancora tanti, nonostante i vaccini ed i morti aumentano: ieri sono stati più di 700. E il governo Draghi delude ogni giorno sempre di più. Si manifestano pericolose rivolte perché vengono penalizzati i più deboli che potrebbero essere aiutati con giuste regolamentazioni che peraltro si è già in grado di attuare e di verificarne l’efficacia.
Ettore Manes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.