Bonus edilizi a Cremona, Nolli (M5s) interroga il Comune

25 Giugno 2021
A seguito di segnalazioni da parte di cittadini e imprese edili relative a rallentamenti nell’espletamento, da parte del Comune, delle pratiche necessarie ad usufruire dei benefici dei Bonus Edilizi (110% per l’efficientamento energetico, 90% per la riqualificazione delle facciate):
Ci siamo interessati con questa interrogazione per chiedere ragguagli in tal senso.

In particolare chiediamo:
1. Quanto personale è dedicato all’espletamento di tali pratiche?
2. Quante pratiche giacciono negli uffici comunali in attesa di completamento?
3. Quante pratiche sono state evase per il ‘bonus 110%’ e per il’ ‘bonus facciate’?
4. Considerando che esistono dei termini per poter usufruire dei sopracitati bonus: Il Comune intende porre in essere azioni migliorative per quanto sopra?

Riteniamo che i cittadini meritino delle risposte e delle tempistiche certe per poter usufruire di questa possibilità che porta vantaggi a tutta la comunità :
– Le imprese edili che hanno vissuto periodi di crisi traggono giovamento da queste attività;
– Le abitazioni con migliore efficienza energetica riducono l’inquinamento e i costi di riscaldamento/raffrescamento;
– Le facciate riqualificate aumentano il valore dell’immobile e rendono la città più bella e attrattiva per il turismo.

Attendiamo fiduciosi una risposta.

Luca Nolli
consigliere comunale M5s Cremona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.