L’Europa muore per colpa della Ue: riscopra le sue radici

9 Settembre 2021

Nel 1960, la popolazione complessiva di quella che oggi è l’Unione Europea era il 13,5% della popolazione mondiale. Nel 2018, è il 7% e se la tendenza del depopolamento continua entro il 2070 sarà solo il 4%. L’Europa sta morendo. Questo continente con la sua storia millenaria e che rappresenta il cuore dell’Occidente si sta estinguendo. L’attacco del femminismo e della rivoluzione marxista del ’68 hanno colpito il nucleo dei valori cristiani che vedevano la famiglia come base della società europea. Nei decenni successivi è invece partito l’attacco economico del neoliberalismo alla classe media che ha strappato a milioni di persone il lavoro e le ha private così della possibilità di mettere su una famiglia e fare figli. Quella degli ultimi 60 anni è stata una guerra costante e permanente a tutto ciò che rappresenta la vera natura dell’Europa.

L’Europa si estingue perché c’è un impostore che l’ha sostituita e che non ha nulla a che fare con la vera Europa. Quell’impostore si chiama Unione Europea. Per poter risorgere l’Europa deve scrollarsi di dosso tutti i disvalori che la cultura liberal-marxista ha diffuso. Per poter risorgere, l’Europa deve riscoprire se stessa. Per poter risorgere l’Europa deve tornare ad essere ciò che è stata per 2000 anni, ovvero una società fondata sulle radici greco-romane e cristiane.

Giacomo Bertocchi

https://www.chroniclesmagazine.org/blog/europe–a-nation-of-old-men-up-for-grabs/

 

Una risposta

  1. Ecco quali sono i retrivi pensieri che stanno complicando la vita all’Europa ed al suo potenziale ruolo di “modello” di società da proporre al mondo. Mondo che in questi ultimi 50 anni ha visto sconvolgere i paradigmi disegnati da una certa cultura basata sul compromesso anche etico tra due visioni opposte del mondo e quindi sui rapporti di forza. Ora i tempi stanno cambiando e con essi la visione del mondo basata sui quei riferimenti entrambi sbagliati. Ciò che ha retto è quell’umanesimo caraterizzante la cultura europea alla cui difesa è deputato il Parlamento europeo. Che piaccia o meno al signo Bertocchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.