Sicurezza stradale, interventi finanziati nel Cremonese

16 Settembre 2021

‘Finalmente arrivano le risorse per finanziare gli interventi dei Comuni per la riduzione degli incidenti stradali attraverso il miglioramento e la razionalizzazione della segnaletica’ è quanto dichiara il consigliere regionale del Pd Matteo Piloni che aveva posto la questione proprio lo scorso aprile, in aula consiliare, ottenendo l’impegno dell’assessore alla Sicurezza.
‘Si tratta del finanziamento di 231 interventi che erano stati ammessi, ma esclusi per mancanza di risorse, nel bando dello scorso ottobre indirizzato ai Comuni con meno di 30 mila abitanti o delle unioni dei municipi – spiega il consigliere – considerata l’importanza della finalità del bando, che promuoveva misure di regolamentazione del traffico, riqualificazione del sistema viario e razionalizzazione della segnaletica, avevamo chiesto all’assessore di rifinanziarlo e far scorrere le graduatorie per poter sostenere tutti i progetti ammessi, ottenendo l’impegno della giunta che finalmente ieri ha deliberato lo stanziamento delle risorse’.
‘In provincia di Cremona, a fronte di 21 Comuni partecipanti, aveva ottenuto il finanziamento il solo comune di Palazzo Pignano – specifica Piloni -. Ora saranno finanziati anche i progetti degli altri Comuni che sono stati ammessi, ma non finanziati e che in provincia di Cremona sono i seguenti: Casale Cremasco-Vidolasco, Capergnanica, Casalmorano, Stagno Lombardo, Martignana di Po, Trescore Cremasco, Spino d’Adda, Unione dei Comuni della Ciria, Montodine, Persico Dosimo, Ripalta Arpina, Unione Terra di Cascine, Gadesco Pieve Delmona’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.