Caccia, Lega contro Lega. M5s: ‘Rolfi sfiduciato’

30 Settembre 2021

Simone Verni (M5S): «Date le considerazioni del vice presidente della commissione Agricoltura Massardi, rispetto al suo collega di partito, l’assessore Rolfi e al suo assessorato, ci aspettiamo venga in aula a sostenere la mozione di censura che depositerà il Movimento 5 stelle». Il riferimento del consigliere regionale pentastellato è alle parole pronunciate dal collega della Lega Massardi, in ambito conviviale, di fronte a una platea di cacciatori: ‘Chi ha sbagliato deve pagare, non può essere che si faccia finta di niente di fronte a questo disastro’.

Verni aggiunge: «Auspichiamo che la discussione in merito alla mozione di censura dell’assessore Rolfi avvenga all’interno dell’aula consiliare, piuttosto che al ristorante. La nostra mozione è la strada istituzionalmente corretta. Amministrare è un lavoro serio, la Lega deve smettere di avere due pesi e due misure, per cui un amico che sbaglia deve essere compreso e aiutato, mentre se a sbagliare sono gli altri si fanno i processi al citofono» conclude Verni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.