Cremona, taglio degli alberi. Esposto di Fratelli d’Italia

8 Ottobre 2021

Marcello Ventura, consigliere comunale di Fratelli d’Italia di Cremona, comunica con una nota che il suo gruppo ha depositato per il tramite dell’avvocato Michela Soldi, esposto contro il Comune di Cremona relativo all’abbattimento delle piante. La denuncia è stata fatta presso la Forestale al Comando dei carabinieri. ‘Il deposito in detta sede – informa la nota – prevede indagini immediate con presentazione successiva in Procura del fascicolo completo. Ovviamente ci riserviamo con il nostro legale di integrare l’esposto in qualsiasi momento con la documentazione richiesta all’Amministrazione tramite i tre accessi agli atti già fatti nell’ultimo mese’.

Una risposta

  1. Si tratta di uno scempio che non sembra trovare giustificazione plausibile e le immagini pubblicate sono inquietanti,
    Qualsiasi azione utile per interrompere questa strage é la benvenuta.
    Anche questi alberi abbattuti dovrebbero conservare almeno una parte della propria dignità producendo legname.
    Dalle foto pubblicate, sembrerebbe possibile produrre legno di ottima qualità perché proveniente soprattutto da piante sane e quindi ha un suo mercato.
    Sicuramente chi di dovere avrà trovato acquirenti per questo materiale prezioso che ha colpito emotivamente tutta la cittadinanza.
    E’ stata fatta una stima del volume del legno ottenibile dall’abbattimento delle piante e del suo valore commerciale?
    Siamo sicuri che dopo il pessimo trattamento riservato ai tronchi dalle motoseghe siano ancora commercializzabili?
    Mi piacerebbe trovare una risposta anche a queste domande

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.