Fasulin de l’oc cun le cudeghe, Pizzighettone dal 29 ottobre

27 Ottobre 2021
Il gruppo storico dei Volontari delle Mura di Pizzighettone ripropone da venerdì 29 ottobre a domenica 7 novembre la tradizionale festa gastronomica dedicata al piatto tipico di questo periodo dell’anno: i Fasulin de l’oc cun le cudeghe, con la precisazione da non dimenticare che i fagiolini dell’occhio sono una produzione rigorosamente del territorio, quindi a chilometro zero.
La scorsa edizione si era svolta in forma ridotta con l’attivazione del servizio di asporto. Quest’anno il gruppo ha deciso di ripartire introducendo però delle novità che permettano il rispetto delle regole anti-covid. Importante e obbligatoria la prenotazione, che si potrà ottenere on line esclusivamente con carta di credito (è previsto il versamento di una cauzione di 5 euro da scalare dallo scontrino finale) o eccezionalmente presso una postazione esterna alle mura per le prenotazioni dell’ultimo momento. Si potrà riservare così il posto a tavola precisando il numero dei commensali, la casamatta e l’orario prescelti, mentre la permanenza al tavolo assegnato avrà una durata massima di due ore. Inoltre sarà necessario esibire il green pass per poter accedere. I posti a sedere sono stati ridotti del 50%, ma si tratterà di una vera e propria maratona gastronomica che vedrà servite le specialità culinarie dalle 10 del mattino fino alle 22, così da poter andare incontro alle numerose richieste di tutti i buongustai che vorranno partecipare alla festa.
Per  informazioni è possibile contattare: info@fasulin.com – telefono 320 1643838.
Riportiamo la ricetta base dei Fasulin cun le cudeghe, anche se il tocco personale di ogni chef differenzia in modo sostanziale la riuscita di un piatto semplice ma gustoso.

 

Ingredienti

  • 1 kg cotenne di maiale
  • 350fagiolini dall’occhio
  • brodo di carni miste( manzo, vitello osso)
  • sedano
  • cipolle
  • carote
  • porro
  • salsa di pomodoro
  • sale q.b.

Preparazione

Lessate le cotenne in acqua bollente salata per 10 minuti circa. Scolatele, rasatele, e tagliatele a listarelle o a cubetti (a piacere). In una pentola soffriggere nell’olio le verdure precedentemente lavate e tritate, unite le cotenne tagliate, i fagiolini dall’occhio lavati e lasciati in ammollo per almeno 5-6 ore, la salsa di pomodoro (a piacere), il sale e quindi copriteli a filo con il brodo di carne. Cuocete per almeno 3 ore e se asciugate coprite man mano con il brodo. Circa mezz’ora prima della fine della cottura aggiungete le carni lessate fatte a pezzettini e privatene da eventuali ossa e grasso in eccesso. Proseguire la cottura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.