Reddito di cittadinanza. 9mila denunce 16 arresti a Cremona

11 Novembre 2021

A Cremona sono 16 le ordinanze di custodia cautelare in carcere, nell’ambito di una maxitruffa  da oltre 60 milioni di euro che ha coinvolto oltre 9mila persone. Gli agenti del comando provinciale della Guardia di Finanza di Cremona e Novara, su disposizione della procura della Repubblica di Milano, hanno sgominato un’associazione a delinquere finalizzata alle estorsioni e al conseguimento di erogazioni pubbliche, in particolare all’indebita percezione del reddito di cittadinanza. Oltre 9mila le persone denunciate a seguito delle indagini condotte nelle province di Lodi, Brescia, Pavia, Milano, Andria, Barletta, Agrigento e anche Cremona. Qui si è provveduto all’arresto di 16 persone.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.