Diritti dei bambini, intesa Unicef Lombardia col calcio

18 Novembre 2021

Iniziativa il 20-21 novembre in 1.300 campi di calcio della Lombardia. Il Comitato Regionale per l’Unicef della Lombardia, la Figc Lega Nazionale Dilettanti Lombardia e Associazione Italiana Arbitri Lombardia si sono uniti per ricordare a tutti che i diritti devono essere garantiti a tutte le bambine e a tutti i bambini. Il 20 novembre, infatti, sarà la ricorrenza dell’approvazione della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza: per l’occasione – all’inizio delle partite che si disputeranno sabato 20 e domenica 21 novembre in oltre 1300 campi di calcio in Lombardia – verrà dedicato un minuto di attenzione ai diritti dei bambini. In questo particolare momento storico, proprio a ridosso della chiusura di COP 26, si registra che i fattori che mettono a rischio i diritti dei bambini, in particolar modo la loro salute, sono i cambiamenti climatici.

Secondo il recente rapporto dell’Unicef lanciato in collaborazione con Fridays for Future, ‘The Climate Crisi Is a Child Rights Crisis: Introducing the Children’s Climate Risk Index’: 240 milioni di bambini sono fortemente esposti alle inondazioni costiere; 330 milioni di bambini sono fortemente esposti alle inondazioni fluviali; 400 milioni di bambini sono fortemente esposti ai cicloni; 600 milioni di bambini sono fortemente esposti alle malattie trasmesse da vettori; 815 milioni di bambini sono fortemente esposti all’inquinamento da piombo; 820 milioni di bambini sono fortemente esposti alle ondate di calore; 920 milioni di bambini sono fortemente esposti alla scarsità d’acqua; 1 miliardo di bambini sono fortemente esposti a livelli estremamente elevati di inquinamento atmosferico. Unicef Italia vuole favorire in maniera concreta la partecipazione di bambini, adolescenti e giovani nei processi che riguardano il cambiamento climatico e promuovere l‘adozione di misure volte al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile con un focus trasversale su bambini, adolescenti e giovani; richiamare l’attenzione degli adulti servirà ad agevolare i fenomeni partecipativi dei giovani ed il loro ascolto.

GIORNATA UNICEF, MESSAGGIO PER GLI STADI:

‘L’UNICEF, OGNI GIORNO, IN PIÚ DI 190 PAESI DEL MONDO, LAVORA PER DARE A TUTTI I BAMBINI CIBO, VACCINI, CURE MEDICHE, ISTRUZIONE. QUEST’ANNO POTRAI REGALARE UN NATALE MIGLIORE A TANTI BAMBINI VULNERABILI. SOSTIENI L’UNICEF PER SALVARE I BAMBINI MALNUTRITI: DONA AL 45525. UNICEF PER OGNI BAMBINO’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.