Cremona, quei giochi di luce di dubbio gusto in piazza

11 Dicembre 2021

‘Che brutto scherzo che hanno fatto alla nostra più  bella piazza!’. E’ la frase lapidaria che Michele De Crecchio, architetto, già assessore comunale, ha postato su Facebook a commento del gioco di luci proiettato sulla facciata del palazzo municipale nell’ambito delle iniziative denominate ‘Incontriamoci a Natale 2021’. Altre critiche dello stesso tenore piovono sui social. Se lo scopo dell’Amministrazione era far discutere, l’obiettivo è stato raggiunto. Di certo la caleidoscopica illuminazione di uno dei monumenti che fanno da cornice a una delle più belle piazze d’Italia non ne esalta lo splendore architettonico e la perfezione stilistica. ‘De gustibus non est disputandum’ dicevano i latini: non si discute dei gusti personali. Perciò il giudizio resta aperto ed è inappellabile. Le foto di Mino Boiocchi si prestano alla valutazione e alle considerazioni più disparate.

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.