M5s: ‘Covid, Regione in tilt, giunta Fontana inadeguata’

30 Dicembre 2021

‘L’incompetenza del governo Fontana-Moratti non è più questione di opinione o dibattito
politico; è materia certificata dalla scienza. Sono i medici, infatti, a decretare il fallimento
dell’amministrazione del centrodestra in Lombardia’. A dirlo è stato Marco Degli Angeli,
consigliere regionale della Regione Lombardia il quale ha poi specificato: ‘Ieri l’Ordine dei medici
ha denunciato il fatto che molti pazienti siano stati rispediti a casa, perché le strutture non erano
informate della circolare che rendeva sufficiente la ricetta o la mail del medico curante, per ricevere la somministrazione del tampone’. Aggiunge il consigliere: ‘Oggi la Federazione italiana dei medici di medicina generale ha rincarato la dose parlando di una situazione simile a quella di inizio 2020. Oggi un medico che cerca di prenotare un tampone per fine quarantena trova liste bloccate almeno fino al 10 di gennaio. Il centrodestra a trazione leghista, che governa la Lombardia, in due anni non è stato in grado di fare nulla. Dimostrando di non essere all’altezza dei cittadini cremaschi e cremonesi, così come di tutti i cittadini lombardi’. Per il consigliere Degli Angeli, ancora una volta, ‘l’emblema del fallimento è il portale di ARIA, presentato dalla giunta Fontana come simbolo dell’efficienza, poi tristemente rivelatosi per ciò che in realtà è: un sito che crolla non appena aumentano gli accessi. Possibile che Aria Lombardia non sia in grado di gestire le richieste della Lombardia? Davvero non hanno idea di quelli che possono essere i flussi di traffico? Per quali motivi non sono in grado di farlo? Quali misure avevano previsto, dopo il fallimento del 2020, per evitare che tutto potesse ripetersi tale e quale? Perché non hanno provveduto a mettere in pratica tali misure? Le ATS hanno lasciato soli i pazienti e stanno bloccando in casa i cittadini in attesa di tampone. Qualcuno dovrà renderne conto ai
lombardi’.

Queste le domande che l’intero gruppo consiliare del Movimento 5 stelle chiederà alla giunta. ‘Soprattutto – sottolinea Degli Angeli – queste sono le risposte che pretendiamo di ottenere’. Conclude il consigliere: ‘Ora cercano di nascondere i loro fallimenti annunciando interventi di milioni sui nostri ospedali, ma intervengono solo dopo aver fatto cadere in disgrazia le nostre strutture pubbliche che per anni sono state abbandonate a se stesse in una competizione impari con le strutture private (pagate con soldi pubblici). Ora si parla di investimenti ‘monstre’ che
daranno i loro effetti tra anni, e nel frattempo il privato continuerà a guadagnare fette di
mercato. Lega, FI, FdI, sono venditori di fumo che per anni hanno sperperato miliardi lasciando
spazio alla sanità delle multinazionali, infangando il nome della istituzione Lombarda con i
numerosi casi giudiziari che hanno toccato amministratori, dirigenti e anche Governatori. Questa è la vera faccia della Lega e del centrodestra che governa la Lombardia: una débacle totale che
dimostra il fallimento del sistema sanitario lombardo’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.