Nuoto. Sugli 800 e 1500 brillano a Brescia i baldesini

25 Gennaio 2022

Domenica 23 gennaio a Brescia la Canottieri Baldesio ha preso parte alla III Coppa Parigi dedicata alle distanze speciali degli 800 e 1500 stile libero. Buoni progressi per quasi tutti gli atleti baldesini presenti. Il mattino si sono presentati ai blocchi di partenza i maschi più giovani nei 1500 stile libero. Ha colto il miglior tempo Matteo Corradini, che ha chiuso le sue fatiche rompendo il muro dei 18 minuti in 17.59.93, precedendo i compagni di squadra Guido Cucchi in 18.32.36 e Marcello Manfredini in 18.54.59.

E’ stata poi la volta degli 800 stile libero dove si è dimostrato sempre in miglioramento Giulio Rinaldi, che, nonostante un lieve infortunio al piede, è riuscito a cogliere il personale con 8.41.22, davanti ai compagni Michele Rognoni in 8.48.78, Thomas Mnatacanian in 8.55.65, Gabriele Montagni in 8.58.34 e Marco Rubini, il più giovane (classe 2007) in 8.59.33, quarta piazza in regione.

Nel pomeriggio hanno gareggiato le mezzofondiste sugli 800 stile libero. Miglior tempo per Matilde Villa che coglie il personale con 8.39.08, seguita da Greta Suardi che migliora di ben 18 secondi il suo personale con 9.40.05. In miglioramento anche le due classi 2005, Beatrice Aletti in 9.48.72 e Caterina Morabito in 9.56.04, seguite da Sofia Moro in 10.09.46 e Titti Albini in 10.11.39. Da ultima, ma solo per età, perché classe 2010, molto buona la prova di Margherita Poli che chiude il suo 800 in 11.01.68 per la sesta piazza del suo anno in Lombardia.

Prossimo appuntamento a Lodi il 30 e 31 gennaio per la III Coppa Parigi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.