Quirinale. Degli Angeli (M5s): ‘Moratti irricevibile’

26 Gennaio 2022
‘Non siamo al livello dell’indecoroso spettacolo offerto dal centrodestra, con il tragicomico balletto sulla candidatura di Silvio Berlusconi, ma poco ci manca: il nome di Letizia Moratti è irricevibile per il Movimento Cinque Stelle Lombardia, sia da un punto di vista etico sia da quello politico’. A dichiararlo è Marco Degli Angeli, consigliere pentastellato di Regione Lombardia, il quale ha poi precisato come vada ‘infatti ricordata la condanna definitiva per danno erariale di oltre 1 milione di euro e relativo obbligo di restituzione a suo carico di 591 mila euro, per le consulenze d’oro della sua giunta quando era sindaco di Milano’. Aggiunge il consigliere: ‘Inoltre in consiglio regionale abbiamo lottato contro il suo modello di sanità sbilanciato verso il privato, in cui si cura solo chi può permetterselo e contro le inefficienze della gestione pandemica da parte del suo assessorato. Motivo per cui esprimiamo la più assoluta contrarietà a questa candidatura. Un nome a mio avviso divisivo e non adatto al più importante  ruolo di garanzia del nostro Paese’. Conclude Degli Angeli: ‘È necessaria una forte spinta da parte dell’opinione pubblica per indirizzare i grandi elettori verso la necessità di scegliere un presidente della Repubblica non solo dalle indiscutibili capacità, ma anche dalle qualità morali e sensibilità sociali che sappiano ispirare il Paese in questa delicata fase di ripartenza’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.