Ticengo, sindaco e vice assolti. FI: ‘Gorlani dimettiti’

6 Febbraio 2022

 

Archiviazione azione giudiziaria strumentale ai danni del Sindaco Agarossi e del suo vice Vitari

Il comitato provinciale di Forza Italia esprime grande soddisfazione per la doppia archiviazione
incassata dal sindaco di Ticengo Mauro Agarossi e dal vice Riccardo Vitari; siamo sempre stati convinti della loro buona fede ed ora siamo contenti che venga riconosciuto anche dalla magistratura che tutte le procedure che avevano messo in atto erano corrette. Relativamente alle strumentali azioni giudiziarie con mere finalità politiche intentate da Matteo Gorlani, consigliere comunale di minoranza di Ticengo e neo eletto consigliere provinciale per la terza lista Beretta-Bertusi, il comitato provinciale di Forza Italia prende le distanze da questa modalità ‘malata’ e meschina di fare politica, che cerca di ottenere con tutti i mezzi possibili, anche per via giudiziaria, i risultati che non si è stati in grado di raggiungere per il mancato consenso dei
cittadini. Ci chiediamo se gli amministratori che in buona fede hanno sostenuto la terza lista e che ogni giorno basano il loro impegno amministrativo sulla passione politica per servire al meglio i propri cittadini condividano una simile modalità ‘imbarazzante’ di fare politica.

Alla luce dei fatti crediamo che chi si è fatto censore e giudice, gettando discredito su persone
perbene, debba applicare su di sé quanto preteso per altri: chiedano scusa e si dimettano. La politica, la buona politica ne trarrà sicuro giovamento.

 

Forza Italia

Comitato provinciale di Cremona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.