Morto Vittorio Cigoli, figura di spicco del mondo accademico

19 Febbraio 2022

Cremona perde una delle figure di maggior spicco del mondo accademico.  Vittorio Cigoli, già docente di Psicologia clinica all’Università Cattolica di Milano, si è spento a 80 anni. Pur essendo stato impegnato a lungo fuori città per i suoi numerosi incarichi, Cigoli ha partecipato attivamente alla vita culturale cremonese. E’ stato a lungo socio del Rotary Club Cremona Po per il quale ha tenuto dotte e applaudite conferenze. Si distingueva per la grande comunicativa, per il piglio diretto e per la semplicità dei modi. Non ostentava la sua cultura: cortesia e giovialità erano tratti essenziali del suo carattere.

Come riportato nel sito docenti.unicatt.it, Cigoli ha insegnato Psicologia della famiglia e della coppia, Psicopatologia infantile e Psicologia clinica della coppia nelle Scuole di specializzazione in Psicologia dell’Università Cattolica di Milano (1980-1989); dell’Università degli Studi di Pavia (1981-1984); dell’Università degli Studi di Torino (1998-2000). È stato professore a contratto di Psicologia Sociale presso la Facoltà di Magistero, Università Cattolica di Brescia (1983-1990); Straordinario di Psicologia Sociale presso la Facoltà di Scienze Politiche, Università degli Studi di Pisa (1990-1992); Professore ordinario di Psicologia Sociale presso l’Università Cattolica di Milano dall’anno accademico 1992-1993 e Professore ordinario di Psicologia Clinica presso la stessa Università dall’anno accademico 1999-2000 al 2011-2012. È stato coordinatore della laurea Magistrale in Psicologia Clinica e direttore dell’Alta Scuola di Psicologia A. Gemelli (ASAG) dal 2001 al 2014, realizzando con i colleghi oltre cinquanta Master di secondo livello, varie Summer School e Seminari internazionali e progetti di internazionalizzazione.

In occasione del cinquantesimo anniversario della morte di padre Gemelli ha diretto la mostra permanente ‘Gli strumenti del laboratorio di Padre Agostino Gemelli’ 1959-2009, attualmente situata nell’edificio di Via Nirone 15.

Da ultimo, presso ASAG ha diretto le attività cliniche e di ricerca del Centro Europeo di Assessment Terapeutico. E’ stato inoltre responsabile dei servizi di Clinica Psicologica attivati nelle varie sedi padane da parte di Educatt dell’Università Cattolica. E’ stato membro del comitato scientifico del Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia, attivo fin dal 1976 e tra i più importanti a livello internazionale. Ha diretto la collana ‘Psicologia sociale e clinica familiare’ della Franco Angeli Editore e ha fatto parte di numerosi comitati editoriali di riviste scientifiche. Ha  scritto oltre venti volumi e circa duecento pubblicazioni scientifiche in diverse lingue. Ha ricevuto premi e riconoscimenti nazionali e internazionali.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.