Cremona, dimissioni di Bona. Nolli (M5s): ‘A chi le deleghe?’

3 Marzo 2022

Le improvvise e inaspettate dimissioni dell’assessore Rodolfo Bona ci hanno lasciato sgomenti e ci fanno riflettere. Pur appartenendo a forze politiche differenti lo riteniamo una persona che crede nei suoi valori e, per questo, rispettiamo molto. E’ stato l’unico che ha avuto il coraggio di confrontarsi di persona coi cittadini del quartiere Cavatigozzi, troppo spesso ignorati dal sindaco. Una posizione molto coraggiosa in una città come quella di Cremona. Siamo tra le città più inquinate d’Europa e le promesse fatte dal sindaco: in primis quella sulla chiusura dell’inceneritore, ci fanno preoccupare per chi, adesso, ne ha preso le deleghe. Ci auguriamo che le deleghe a transizione energetica e qualità dell’aria vengano attribuite il prima possibile ad un assessore preparato e competente sul tema. Se al contrario venissero invece confermate a tempo indeterminato, lo riterremmo uno scherzo per nulla divertente e di cattivo gusto.

 

Luca Nolli

consigliere comunale M5s Cremona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.