Incivili riempiono i contenitori stradali di rifiuti domestici

8 Marzo 2022

I cremonesi si lamentano a ragione di tante mancanze dell’Amministrazione comunale: marciapiedi che mettono a dura prova soprattutto gli anziani, strade con buche che da anni attendono di essere rappezzate, vie sporche sia in centro che in periferia, aree verdi trascurate, piste ciclabili pericolose, monumenti abbandonati, semafori fuori uso per mesi. E chi più  ne ha, più ne metta. Ma non possiamo non sottolineare che ci sono cittadini che non hanno il minimo senso civico e che infrangono le basilari regole di convivenza. Capita alla sera in un’ampia zona del centro che diversi cestini adibiti alla raccolta di piccoli rifiuti da non abbondonare in strada siano ricolmi di sacchetti di immondizia casalinga. Invece di riporre la spazzatura negli appositi contenitori condominiali o in utilizzo nella propria abitazione alcuni scendono in strada e occupano contenitori che non hanno quella funzione, fino a riempirli tanto che altri che si comportano nelle stesso modo, non trovando spazio per i propri sacchetti, li abbandonano all’esterno. Alla mattina i cestini stradali vengono svuotati dagli addetti comunali, ma poco più tardi qualcuno già ne approfitta riempiendoli di spazzatura domestica. Un’elegante signora è stata vista mentre depositava in un bidone stradale un grande sacco marchiato ‘Superior Cachemire ‘  contenente  merce varia.  Qualche rudimento di educazione civica impartito a molti maleducati migliorerebbe  l’aspetto della città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.