Nuoto salvamento. Baldesio, storico titolo italiano

27 Aprile 2022

Grande festa in casa Baldesio per questo ulteriore successo in ambito natatorio: un altro Titolo italiano, dopo quello conquistato da Paola Roversi una ventina di giorni fa ai Criteria di Riccione, arriva grazie all’affiatatissimo quartetto formato da Marco Rubini, Marco Suardi, Thomas Mnatacanian e Tommaso Felisari. I quattro ragazzi della Baldesio hanno battuto i campioni uscenti della In Sport Rane Rosse per un
solo centesimo, 1.50.00 per i baldesini e 1.50.01 per i vicecampioni, in una gara dove ciascuno di loro ha dato il massimo con una grinta e una determinazione che li ha sicuramente premiati.

Accompagnati dal tecnico Alessandro Corsini hanno partecipato all’importante rassegna anche altri atleti biancoblù impegnati nelle gare individuali. Nella categoria Ragazzi Matilde Villa ha migliorato di 2 secondi il suo primato personale chiudendo i 200 ostacoli in 2.26.04 (12°) e poi 1.35.11 nei 100 percorso misto (32°),
Marco Rubini, terzo del suo anno, è giunto 14° con 2.14.00, mentre Manuel Felisari si è piazzato sesto tra i 2008 con 2.17.76. Maria Vittoria Albini chiude nella stessa gara al 28° posto con 2.32.29.

Nella categoria Juniores Michele Rognoni ottiene nei 200 ostacoli il tempo per i campionati italiani assoluti migliorando il suo personale fino a 2.08.67, decima piazza. Dietro di lui Gabriele Montagni che conferma il suo tempo di 2.16.35, ma poi sui 100 percorso misto abbassa il personale di ben 5 secondi con 1.17.55 (41°). Tra le femmine Giorgia Vai e Greta Suardi avvicinano il tempo ottenuto ai recenti campionati regionali con 2.27.07 8 28°) e 2.35.81 (59°). Anche Caterina Morabito si conferma in 2.31.99 (31°).

Ottima prova delle ragazze nella staffetta 4×50 ostacoli Juniores: Giorgia Vai, Greta Suardi, Sofia Moro e Matilde Villa chiudono al 5° posto con un ottimo 2.06.28.

I maschi Juniores Michele Rognoni, Gabriele Montagni, Paolo Garletti e Giulio Rinaldi, nella stessa gara, ottengono 1.53.23 e la decima piazza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.