Lgh-A2a, domani in Regione le proposte del M5s

23 Maggio 2022
Degli Angeli: “Basta perdere tempo. Domani presentiamo le azioni del M5S perché i servizi pubblici tornino sotto il controllo dei cittadini”
Si attendono ripercussioni sui casi AeB, Lgh e ASM, le società in house cedute a soggetti privati (A2a), che perdono l’affidamento del servizio anche se l’acquirente viene selezionato attraverso procedura di gara. La sentenza della Corte di Giustizia Europea tramessa al Consiglio di Stato italiano potrebbe avere un impatto rivoluzionario sui sistemi di gestione e affidamento delle multiutility dei servizi pubblici al privato. A spiegarlo è Marco Degli Angeli, consigliere pentastellato della Regione Lombardia che chiarisce come siano inevitabili le ripercussioni anche sui casi ancora aperti in Lombardia, tra cui Cremona.
Aggiunge Degli Angeli: “Il Movimento Cinque Stelle Lombardia ha in programma una serie di iniziative, tra proposte di legge e atti istituzionali, volti a far sì che i servizi pubblici essenziali, come l’acqua o la gestione dei rifiuti tornino nelle mani delle istituzioni e quindi sotto il controllo dei cittadini.  Questo il motivo per il quale domani presenteremo le nostre proposte per servizi pubblici sotto il controllo pubblico. La sentenza della Corte di Giustizia Europea impone alla politica di prendere posizione. I partiti non possono più continuare a girare la testa dall’altra parte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.