Tromba d’aria su Cremona: piante sradicate, danni ingenti

4 Luglio 2022

Il temporale violentissimo che nel tardo pomeriggio di oggi si è abbattuto su Cremona è senza precedenti, quanto meno a giudicare dai danni provocati in alcune zone della città. Alberi sradicati che si sono abbattuti su alcune auto, danneggiandole irreparabilmente, tetti scoperchiati, allagamenti: è prematura un bilancio dei danni che si stima nell’ordine delle centinaia di migliaia di euro. Particolarmente esposte alla furia del violento sono state le società rivierasche: le canottieri Baldesio, Bissolati e Flora sono state investite in pieno dalla tromba d’aria proveniente dal Piacentino dove si sono verificate le conseguenze peggiori. Dalle 18 alle 19 il traffico è rimasto paralizzato in largo Moreni e in via Trebbia a causa dei rami e dei tronchi divelti che hanno invaso la carreggiata. I vigili del fuoco e le pattuglie della polizia stradale, subissati da continue richieste di intervento soprattutto nella zona sud della città, hanno fatto del loro meglio per riportare la situazione alla normalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.