La Fiat 1300 di famiglia

Verso la fine degli anni ’50 si incominciavano a notare, dove la città offriva spazi angusti come nelle piazzette o nei portoni, coppie di adolescenti avvinghiati in un abbraccio scambiarsi baci appassionati, in pieno giorno incuranti di essere sotto gli occhi dei passanti. Vedendo quei giovani che non riuscivano a frenare le prime pulsioni amorose, […]

I vetri appannati della Simca 100

Agli inizi degli anni ’60, quando la collettività si mostrava critica verso le nuove mode del vestire e non tollerava abbigliamenti diversi da giacca e cravatta, c’era chi rifiutava le regole del vivere comune e sfidava il giudizio dei benpensanti indossando capi trasgressivi. Come Alberto, che calzava scarpe a punta e col tacco più alto […]

A scuola con la 600

Tra la fine degli anni ’50 e i primi ’60, la scuola per la quasi totalità degli alunni rappresentava un luogo austero e, per le punizioni a suon di ceffoni che venivano inflitte dai genitori ai figli il cui profitto, alle udienze, risultava insufficiente, anche un po’ pericoloso. Nessuno osava contestare l’operato dei professori. Erano […]

Un amore impossibile

A volte nascono pulsioni amorose che resistono a lungo nonostante i no che, nel corso degli anni, vengono pronunciati dalla ragazza che ha scatenato l’innamoramento. Verso la fine degli anni Cinquanta, Giannino, un giovane di buona famiglia che frequentava il liceo classico Daniele Manin, aveva preso la cotta per una studentessa del ginnasio di nome […]

La Fiat 1800

Possedeva una vecchia Fiat 1800, ma lo si incontrava spesso in bicicletta lungo vie e viali di Pavia. Era più conosciuto con il soprannome di ‘Baciavecchie’ che per il suo vero nome, poiché non faceva mistero dell’attrazione che su di lui esercitavano le signore non più giovanissime, preferibilmente vedove. Non andava per il sottile: ‘Una […]

L’auto e la filosofia

L’automobile, a volte, costituisce il perno su cui ruotano episodi che restano scolpiti per sempre nella memoria. Un professore di filosofia del Liceo Classico “Daniele Manin” di Cremona, uno dei rari insegnanti noto a generazioni di studenti, che tentava di far capire le teorie filosofiche attraverso esempi concreti, al termine della lezione rivolgeva alla classe […]

Lusingato o sollevato

All’incirca mezzo secolo fa, Quinzano d’Oglio, località di seimila abitanti in provincia di Brescia, incominciava a recuperare il benessere, di cui godeva fin dal tempo degli antichi romani, perduto a causa delle invasioni dei barbari, attirati qui dalla presenza del fiume Oglio. Come conseguenza della congiuntura favorevole che si stava sviluppando, nonostante la crisi attanagliasse […]

L’autoradio nella mano destra

Ascoltare musica mentre si è in movimento è un’abitudine antica. In macchina, la musica l’ha portata l’autoradio, che venne prodotta dal 1930. Ebbe un grande successo, all’epoca, nonostante fosse così ingombrante da poter essere montata soltanto nel bagagliaio. Nel corso dei decenni successivi, tuttavia, le sue dimensioni sono state ridotte fino a farle occupare una […]

‘Taccia, che io sono ragioniere….’

Alla metà degli anni Cinquanta, chi possedeva un’automobile doveva essere ricco o almeno benestante, considerando il prezzo d’acquisto salato e la mancanza di denaro circolante. Anche un’utilitaria come la Fiat 500 C qualificava chi era al volante come una persona che aveva un conto in banca, quando non esistevano i fidi e all’istituto di credito […]

Quella Fiat 850 color acquamarina

Nei primi anni Settanta, tra gli studenti che frequentavano l’Università di Pavia, spirava ancora l’atmosfera sessantottina con le sue ventate di libertà, che soffiavano non tanto sugli ideali di libertà quanto sull’alleggerimento dei programmi d’esame. L’impegno, più che nella preparazione dei vari esami del corso di laurea, era riposto nell’organizzare serate danzanti, gastronomiche o di […]